Calibrazione del monitor

calibrazione monitor pc

L’immagine perfetta

Per affinare e migliorare la visualizzazione. Disimballare il monitor, collegarlo, ed è subito pronto.
Niente di più è necessario per l’installazione. Tuttavia, si può migliorare significativamente la qualità dell’immagine con una calibrazione. La semplice installazione Plug and Play è pienamente sufficiente per l’uso quotidiano di un monitor, ma è sempre meglio fare una precisa calibrazione. La procedura della calibratura serve per regolare in modo ottimale lo schermo, affinchè possa dare risultati perfetti durante la lettura di un testo e la visualizzazione delle foto. Le parole scritte appariranno poi più nitide e perfettamente leggibili e le foto con colori brillanti e naturali. Grazie alla procedura di calibrazione guidata Windows, servono solo pochi click per fare tutto in modo semplice ed efficace.

Procedura guidata di calibrazione

Colore, luminosità e contrasto dello schermo, possono essere adattati alla specifica luminosità dell’ambiente: cliccate sul tasto Windows, digitate nel campo di ricerca del menù Start e premete Invio. Oppure fate click con il pulsante destro del mouse su un’area vuota del desktop di Windows e selezionate “Personalizza”. Nella colonna di sinistra della finestra di dialogo fate click su “Visualizza” e poi “Calibra colore”. Se un avviso di protezione viene emesso, confermate con “Sì”.

La procedura guidata di calibrazione vi guiderà in tre passi per l’ambiente ideale del monitor. Nel primo si tratta di valore gamma, che definisce la relazione tra i valori di rosso, verde e blu. I dati ottimali riportati nell’immagine di esempio “Gamma OK”, sono quelli da ottenere dopo la regolazione delle impostazioni del vostro monitor. Dopo aver cliccato su “Avanti”, continuate a seguire la procedura guidata e regolate con precisione la luminosità e il contrasto tramite il pannello interno del vostro monitor, dopodiché regolate i colori, tramite le apposite barre di scorrimento (che vedete nella parte bassa dello schermo) relative a rosso, verde e blu. Nella fase finale, potete regolare il bilanciamento del colore e i toni del grigio, per migliorare la leggibilità dei caratteri di testo.

Ottimizzare i font

Per ottimizzare la visualizzazione delle lettere, selezionate nella finestra finale dell’installazione guidata “ClearType Tuner Start” e cliccate su “Fine”. Verrà avviata la procedura guidata per migliorare la leggibilità del testo. La procedura guidata visualizza diversi campioni di testo in quattro passi. Cliccando su ogni campione di testo (che è meglio leggere) bisogna regolarlo in base alle proprie preferenze e fare il tutto con attenzione e senza fretta, per evitare che i comandi dei menù Windows relativi al testo delle e-mail e dei documenti vengano visualizzati troppo velocemente.

Altri contributi

Uso dei televisori come monitor – è necessar... L' utilizzo del televisore come monitor del computer presenta molti vantaggi, ma anche alcuni svantaggi. Ecco alcuni punti che dovreste considerare. ...
Quale luminosità del monitor è ottimale? Il valore della luminosità è generalmente indicato in candela. Questo valore rappresenta l' intensità luminosa di un oggetto. Questa unità è utilizzat...
Tecnologia dei pannelli: TN o IPS I monitor con tecnologia TN sono i più comuni. Si tratta di un processo di produzione a basso costo, caratterizzato soprattutto da tempi di reazione r...
Monitor PC: Samsung SF350 porta il FreeSync nell u... Famiglia di monitor Samsung SF350 Per il lavoro quotidiano in ufficio e a casa, ma anche attività multimediali come giochi, Samsung ha introdotto la ...
Filed under: GeneralmenteTagged with: , , , ,

Nessun commento ancora, aggiungi la tua voce qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Website