Pulire lo schermo: Pulire delicatamente il monitor con prodotti per la casa

monitor ufficio

Se si lavora molto con il PC, è necessario pulire lo schermo regolarmente. Scopri qui come pulire il monitor senza lasciare striature o graffi.

Come pulire correttamente lo schermo

A cosa serve un monitor con una risoluzione eccellente se non si vede nulla dalle impronte digitali e dalla polvere? Ma per rimuovere lo sporco, non c’è bisogno di entrare con il club chimico o acquistare prodotti per la pulizia extra per il PC. Grazie a semplici rimedi per la casa, il vostro schermo rifulgerà di nuovo in un nuovo splendore!

E si può fare con i seguenti trucchi e suggerimenti:

  • I panni in microfibra sono molto morbidi e puliti senza graffi. Inoltre, con un buon panno in microfibra non è necessario alcun detergente. Il modo migliore per rimuovere la polvere è pulire dall’alto verso il basso. I movimenti circolari distribuiscono ancora di più lo sporco.
  • Un panno umido aiuta con sporcizia più grossa.
  • Tamponi di cotone aiutare con le aree difficili da raggiungere
  • Pulire lo schermo una volta alla settimana con un panno in microfibra assolutamente pulito per evitare che si sporchi di più.

Con lo sporco ostinato, tuttavia, potete semplicemente preparare una soluzione di pulizia delicata per voi stessi. Ne avrai bisogno

  • acqua distillata (perché non contiene calce, è particolarmente delicata)
  • aceto bianco puro

Mescolare i due liquidi in un rapporto di 1:1, spruzzare la soluzione su un panno e pulire accuratamente il monitor. Non mettere mai la soluzione direttamente sullo schermo!

Si consiglia di evitare questo inconveniente durante la pulizia del monitor LCD.

Prima di iniziare il lavoro e la pulizia, osservare quanto segue:

  • Non bagnare mai completamente il panno per la pulizia! Dovrebbe essere solo leggermente umido, altrimenti l’acqua potrebbe entrare nello schermo e causare cortocircuiti.
  • Non utilizzare detergenti a base di alcool o ammoniaca. Sono troppo aggressivi e possono attaccare lo strato protettivo del monitor.
    Anche i detergenti per vetri, gli abrasivi o i lucidi non sono adatti, in quanto causano striature.
  • Gli asciugamani, le spugne o gli stracci per la pulizia sono troppo ruvidi per gli schermi e lasciano graffi e pelucchi.
  • Inoltre, non tentare di rimuovere le particelle di sporco grossolano con le unghie. I graffi sono garantiti!

Avete un’alternativa migliore ai panni in microfibra che puliscono delicatamente lo schermo e non lasciano graffi? Attendiamo con impazienza i vostri suggerimenti nei commenti!

Altri contributi

Samsung C49HG90 Gaming Monitor recensione Samsung C49HG90 Il Samsung C49HG90 non è lo schermo più nitido della sua classe, ma la combinazione del monitor di dimensioni, proprietà dello scherm...
Considerazioni d’acquista di un monitor 4K Elementi da controllare Chi acquista uno schermo nuovo per il computer deve considerare che la risoluzione occupa quattro volte lo spazio di un full ...
Monitor PC: Samsung SF350 porta il FreeSync nell u... Famiglia di monitor Samsung SF350 Per il lavoro quotidiano in ufficio e a casa, ma anche attività multimediali come giochi, Samsung ha introdotto la ...
Qual è l’ angolo di visione? Quando è buono?... L' angolo di visualizzazione è l' angolo in cui si guarda la superficie di un monitor 4K. Molti conoscono il problema: se si guarda uno schermo da un ...
Filed under: GeneralmenteTagged with: , , , ,

Nessun commento ancora, aggiungi la tua voce qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Website